Tondo: prezzi ancora in calo in Asia, prospettive non ottimistiche

venerdì, 04 novembre 2022 17:56:27 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell’ultima settimana, i prezzi di offerta del tondo dalla Cina sono ulteriormente diminuiti così come il mercato di importazione nel sud-est asiatico. Dato che la domanda è rimasta limitata, l'umore tra le fonti di mercato è ancora lontano dall'ottimismo, anche se i prezzi dei future in Cina hanno recentemente indicato un rialzo significativo.

Per la spedizione di dicembre, i prezzi di offerta del tondo dalla Cina sono stati stimati a 530-550 $/t FOB, in calo di 10 $/t in media rispetto al 28 ottobre.

Il prezzo di offerta del tondo dalla Cina dai trader è stato riportato a 560 $/t CFR Singapore, peso teorico, praticamente stabile rispetto ai 560-565 $/t CFR della scorsa settimana. Tuttavia, alcune fonti affermano che, se ci fosse un'offerta seria, il prezzo potrebbe essere abbassato a 550 $/t CFR Singapore, sebbene la domanda sia debole. Il tondo dal Medio Oriente è disponibile a 10 $/t in meno rispetto alla scorsa settimana, a 560-565 $/t CFR.

Nel frattempo, i prezzi d'offerta del tondo dalla Malesia sono stati espressi a 565 $/t reso cliente a Singapore, peso teorico, in calo di 20 $/t rispetto al livello precedente e corrispondente a 555 $/t CFR.

Gli acquirenti di Hong Kong ritengono che i prezzi del tondo potrebbero scendere ulteriormente e sono in attesa che raggiungano i 550 $/t CFR, che per ora non è disponibile, rispetto alle offerte attuali a 570-575 $/t CFR.

«Dopo i precedenti cali, i prezzi dei future sul tondo hanno indicato una tendenza al rialzo negli ultimi quattro giorni di negoziazione, che ha esercitato un impatto positivo sui prezzi locali del tondo in Cina. Tuttavia, poiché l'inverno sta iniziando nel nord della Cina, la domanda di tondo dovrebbe diminuire nel prossimo futuro. Allo stesso tempo, anche la domanda nelle principali destinazioni di esportazione è debole, influendo negativamente sui prezzi di offerta del tondo dalla Cina», ha affermato un trader internazionale.

I prezzi spot medi del tondo in Cina hanno perso 46 RMB/t (6,3 $/t) rispetto al 28 ottobre, attestandosi a 3.847 RMB/t (530 $/t) franco magazzino, secondo le informazioni di SteelOrbis. Tuttavia, i prezzi spot sono aumentati di 30 RMB/t (4 $/t) rispetto a ieri, 3 novembre.

Al 4 novembre, i future sul tondo alla Shanghai Future Exchange si attestano a 3.562 RMB/t (491 $/t), in aumento di 72 RMB/t (9,9 $/t) o del 2,1% dal 28 ottobre.

1 $ = 7,2555 RMB


Articolo precedente

Turchia, tondo: mercato spot inizia la settimana in silenzio

22 apr | Lunghi e billette

Cina, tondo: gli aumenti rialzano le offerte dall’ASEAN

19 apr | Lunghi e billette

Messico, tondo: in aumento il consumo a febbraio

19 apr | Notizie

Stati Uniti, tondo: in aumento le esportazioni a febbraio

19 apr | Notizie

Rottame: i prezzi dall’Europa in Turchia rimangono buoni, ma il mercato è ancora silenzioso

19 apr | Rottame e materie prime

Romania, lunghi: diminuiscono i prezzi spot a causa della mancanza di scambi

19 apr | Lunghi e billette

Brasile, tondo: prezzi export stabili

19 apr | Lunghi e billette

ArcelorMittal aumenta i prezzi dei lunghi in Europa, mentre in Italia si attendono le fermate

18 apr | Lunghi e billette

Stati Uniti, tondo: stabili i prezzi import

18 apr | Lunghi e billette

Turchia: acciaieria di Iskenderun aggiorna i prezzi dei lunghi

17 apr | Lunghi e billette