USA: correzione in vista per i prezzi dei tubolari strutturali

giovedì, 06 settembre 2018 10:45:16 (GMT+3)   |   San Diego
       

Le quotazioni dei tubolari strutturali (HSS) nel mercato domestico USA dovrebbero rimanere stabili, ma fonti vicine a SteelOrbis si domandano quanto possano resistere alla pressione ribassista derivante dai prezzi del mercato dei coils a caldo (HRC) domestici. Al momento si prevede che i prezzi degli HRC domestici non raggiungano il picco minimo fino al secondo trimestre del 2019.

La maggior parte delle fonti concordano sul fatto che i prezzi spot dei tubolari strutturali nel mercato domestico statunitense, che al momento si attestano a 1279-1323 $/t franco produttore, stiano per registrare una correzione.

“Non si stanno portando a termine molti affari, e con i prezzi degli HRC in continuo calo è solo una questione di tempo prima che i prezzi dei tubolari siano corretti”, ha riferito una fonte. “Gli operatori che hanno bisogno di comprare per lavori futuri sono in attesa perché sostengono che i prezzi si abbasseranno”.


Ultimi articoli collegati

Calo delle importazioni statunitensi di OCTG a giugno

USA: avviate indagini sull'import di tubi senza saldatura da quattro paesi

USA: in crescita tra aprile e maggio le importazioni di tubi meccanici

USA: in crescita su base mensile a maggio l'import di tubi per condotte

USA: restano in vigore i dazi antidumping e antisussidi sugli OCTG da cinque paesi