Turchia: stagnanti le vendite di tubi saldati verso l'UE

giovedì, 10 gennaio 2019 11:18:57 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei tubi saldati offerti dai produttori turchi all'estero sono rimasti invariati dal momento che gli addetti ai lavori stanno aspettando l'entrata in vigore, per i primi di febbraio, delle nuove quote di importazione dell'UE. Di conseguenza, le vendite verso il mercato europeo risultano attualmente stagnanti. Nel frattempo, le offerte dei produttori turchi sono rimaste a quota 590-605 $/t FOB per i tubi ERW e i tubolari strutturali spessi 2-4 mm realizzati da coils a caldo S235 a norma EN 10219. 
Secondo le fonti intervistate, gli esportatori turchi di tubi saldati hanno continuato a vendere piccoli quantitativi verso paesi dell'Africa, del Medio Oriente e del Caucaso. 


Ultimi articoli collegati

Tubi saldati, i produttori turchi abbassano nuovamente i prezzi

Tosyalı: la Turchia sarà la prima scelta della siderurgia europea in caso di crisi

Tubi saldati, prezzi Turchi in discesa a causa della scarsa domanda

Tubi saldati, gli esportatori turchi abbassano i prezzi

Tubi saldati, prezzi stabili in Turchia ma clima in peggioramento