Tubi saldati, i produttori turchi riducono significativamente i prezzi

giovedì, 22 agosto 2019 14:45:58 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana i produttori turchi hanno ridotto significativamente i prezzi dei tubi saldati sul loro mercato interno a fronte della scarsa domanda e del calo dei prezzi dei coils a caldo. Attualmente le quotazioni dei tubi ERW e tubolari strutturali spessi 2-4 mm realizzati da HRC di grado S235 a norma EN 10219 sono pari a 530-550 $/t franco produttore, evidenziando un calo di 25 $/t rispetto a una settimana fa. Allo stesso tempo, alcuni compratori stanno chiedendo prezzi inferiori, fino a 520 $/t franco produttore. Secondo le fonti intervistate da SteelOrbis, tuttavia, i produttori sono impossibilitati a scendere a questi livelli tenuto conto dei costi. 

Nel frattempo, hanno fatto registrare un calo di 20 $/t anche le offerte all'esportazione. Oggi i produttori turchi offrono tubi ERW e tubolari strutturali a un prezzo di 550-570 $/t FOB. La domanda all'estero risulta ancora debole nonostante i produttori turchi siano riusciti a chiudere vendite in Nord Africa, Medio Oriente ed Europa. La domanda europea in particolare è scarsa a causa del periodo estivo e del fatto che i compratori si sono fatti più cauti a seguito dell'annuncio di modifiche alla salvaguardia sulle importazioni di acciaio nell'UE. Nel frattempo, il deprezzamento della sterlina rispetto al dollaro ha avuto un impatto negativo sulla domanda di tubi turchi nel Regno Unito. 

«I produttori turchi di tubi saldati possiedono ampie scorte che stanno cercando di ridurre, ma i clienti europei non stanno ordinando a sufficienza per i mesi di settembre e ottobre - ha commentato uno degli operatori intervistati -. Inoltre, i margini di profitto dei produttori turchi si sono ridotti in modo significativo dal momento che i loro prezzi sono in discesa da lungo tempo». 

Le rimanenti quote per l'import di tubi saldati e tubolari strutturali turchi dalla Turchia nell'UE si attestano rispettivamente a 128.377 e 310.836 tonnellate. 


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo, i produttori turchi puntano a ulteriori aumenti di prezzo

Turchia: export di tondo in lieve crescita nel primo semestre

Tubi saldati, crescono i prezzi turchi

USA: Vallourec chiede avvio indagine antidumping sull'import di tubi senza saldatura

Turchia: all'orizzonte un incremento dei prezzi dei tubi saldati