Turchia: un’acciaieria ordina rottame proveniente dalla regione baltica

venerdì, 13 dicembre 2019 18:23:57 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis ci sono stati ulteriori scambi di rottame tra fornitori baltici e acciaierie turche. Un carico composto da 24.000 tonnellate di HMS I/II 80:20 a 299,5 $/t CFR, da 3.500 tonnellate di bonus grade a 309,5 $/t CFR e da 2.500 tonnellate di lamierino a 314,5 $/t CFR è stato acquistato di recente da un'acciaieria di Izmir. Ciò significa che i prezzi del rottame proveniente dalla regione baltica sono aumentati di 1,5 $/t rispetto ai valori registrati nei precedenti scambi.

Recentemente sono stati riportati numerosi ordini sul mercato, in quanto i fornitori nelle regioni più lontane stanno cercando di vendere prima che il trend rialzista dei prezzi si interrompa. Fonti di mercato sostengono però che siano ancora possibili ulteriori aumenti delle quotazioni.


Ultimi articoli collegati

Prezzi del rottame invariati sul mercato turco

Turchia: stabili i prezzi del rottame da cantieristica navale

Rottame, stabile il prezzo import in Turchia

Produttore turco ordina rottame dal Canada 

Rottame, prezzo in aumento in un nuovo scambio USA-Turchia