Turchia: troppo alti i prezzi del rottame proveniente da regioni vicine

mercoledì, 07 novembre 2018 17:29:46 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, il numero di offerte ricevute ieri 6 novembre da un'acciaieria turca per l'acquisto di piccoli quantitativi di rottame proveniente da regioni relativamente vicine è stato decisamente inferiore alle aspettative. L'HMS I/II 90:10 russo è stato offerto a 355 $/t CFR Turchia, mentre un fornitore della regione baltica sta offrendo dell'HMS I/II 80:20 a 345 $/t CFR Turchia. Ciononostante, le acciaierie turche ritengono che le offerte in questione siano troppo alte sia per piccoli che per grossi quantitativi, e stanno puntando ad ottenere prezzi inferiori. 


Ultimi articoli collegati

CISA: calo della produzione giornaliera di acciaio, scorte in aumento

Cina: Shagang abbassa i prezzi dei coils a caldo

Export USA di filo trafilato in calo a dicembre

Prezzi degli OCTG ancora invariati negli USA

Importazioni statunitensi di laminati mercantili in aumento a dicembre