Rottame, prezzi stabili negli ultimi scambi tra Regno Unito e Turchia

lunedì, 26 ottobre 2020 16:36:05 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Mentre è cresciuto leggermente il prezzo del rottame in partenza dalla regione baltica, è rimasto stabile quello del materiale proveniente dal Regno Unito

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, un'acciaieria della regione turca del Mar Nero ha ordinato dalla UK 17.000 tonnellate di HMS I/II 80:20 al prezzo di 285 $/t CFR. 

Inoltre, un'acciaieria della regione di Iskenderun ha ordinato dal Regno Unito un altro carico di rottame composto esclusivamente da HMS I/II 80:20 al prezzo di 285 $/t CFR. Prima di questi scambi, il prezzo di riferimento del rottame europeo ammontava a 285-287 $/t CFR. 

Diverse fonti sostengono che l'aumento del numero di positivi al Covid-19 nei paesi europei stia spingendo i fornitori a vendere il loro materiale prima di possibili nuove misure di lockdown (misure che già sono state applicate in diversi paesi del Vecchio Continente). 


Articolo precedente

Rottame, mercato import turco in rialzo

05 ago | Rottame e materie prime

Italia: mercato del rottame locale in vacanza, possibili rialzi

05 ago | Rottame e materie prime

Usa, rottame: commercio locale parte a rilento

04 ago | Rottame e materie prime

India, import rottame: gli acquirenti puntano sugli sconti

03 ago | Rottame e materie prime

Rottame, prezzi in aumento in Cina grazie al mood positivo nel settore dell'acciaio

03 ago | Rottame e materie prime

Pakistan, import rottame frantumato: prezzi in ripresa, ma il commercio è ancora fermo

03 ago | Rottame e materie prime

Russia: prolungate le restrizioni per l’export di rottame

02 ago | Notizie

Rottame, importazioni in calo in Turchia a giugno

01 ago | Notizie

Rottame, mercato locale italiano in flessione

01 ago | Rottame e materie prime

Usa, rottame: previsto calo dei prezzi ad agosto

29 lug | Rottame e materie prime