Rottame, prezzi in ulteriore aumento in Asia

martedì, 10 dicembre 2019 16:33:41 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La tendenza rialzista sul mercato asiatico del rottame è continuata dopo che in Corea del Sud è stato effettuato un ordine di 32.000 tonnellate di materiale con provenienza Stati Uniti ad un prezzo superiore: Dongkuk Steel ha comprato HMS I ad un prezzo di 285 $/t CFR, ossia 10 $/t in più rispetto all’ultimo acquisto dagli USA chiuso a fine novembre.

Anche i fornitori giapponesi stanno considerando di alzare ulteriormente i prezzi per i clienti stranieri di 500-1.000 JPY/t (4,6-9,2 $/t) portandoli a 26.500 JPY/t (244 $/t) FOB. Tuttavia, le fonti prevedono che dopo la gara per l’esportazione di Kanto Tetsugen che si terrà domani 11 dicembre, le offerte cominceranno a stabilizzarsi.

Le offerte relative all'HMS I/II 80:20 statunitense per il Vietnam sono dai 285-295 $/t CFR della scorsa settimana a 295 $/t CFR.

1 $ = 108,57 JPY


Ultimi articoli collegati

CELSA a IREPAS: il trend dei prezzi a livello globale è chiaramente rialzista

Comitato materie prime di IREPAS: la Cina ha sostenuto la domanda

Emirati Arabi estendono il divieto all'export di rottame

Prezzi del rottame stabili a Taiwan

Minerale di ferro, prezzi al 16 settembre