Rottame: negli Usa peggiorano le previsioni

giovedì, 05 maggio 2022 10:29:42 (GMT+3)   |   San Diego
       

Già la scorsa settimana la maggior parte delle fonti negli Usa si aspettava un significativo calo dei prezzi del rottame per il mese di maggio, ma oggi si pensa che i ribassi potrebbero essere ancora più forti del previsto. 

L'offerta di ghisa non è così scarsa come si era immaginato, il che sta causando pressioni ribassiste sui prezzi dei rottami più pregiati. Allo stesso tempo, l'indebolimento dei prezzi del rottame esportato dagli Usa stanno influenzando negativamente le quotazioni della materia prima in generale. I flussi verso i parchi rottame appaiono regolari, pertanto, in assenza di carenze di materiale, i prezzi sembrano destinati a subire forti correzioni questo mese. 

Ad oggi, la maggior parte degli operatori si aspetta cali di 70-75 $/t per il rottame "prime"; di 70-95 $/t per il frantumato; di 75-110 $/t per il P&S. Altre fonti prevedono in media un calo di 75 $/t per tutte le categorie. 

La situazione dovrebbe risultare più chiara verso la fine di questa settimana. 


Articolo precedente

EUROFER chiede all’UE di includere i rottami nell’elenco delle materie prime critiche

27 gen | Notizie

Giappone, scendono le esportazioni di rottami nel 2022

27 gen | Notizie

Rottame: in Turchia leggero aumento dei prezzi in un altro accordo dagli USA

26 gen | Rottame e materie prime

Stabile il mercato locale del rottame in Italia

26 gen | Rottame e materie prime

Rottame: Turchia acquista rottame dall’UE a 407 $/t CFR, quotazioni deep sea ancora in aumento

26 gen | Rottame e materie prime

India, import rottame: attività in calo, scendono i prezzi

25 gen | Rottame e materie prime

Rottame statunitense: in aumento il numero di trattative in Turchia, i prezzi rimangono stabili

24 gen | Rottame e materie prime

Rottame, dagli Stati Uniti accordo della scorsa settimana concluso a 410 $/t CFR

23 gen | Notizie

Pakistan, rottame: in calo le importazioni a dicembre

20 gen | Notizie

Messico, rottame: in aumento il valore delle importazioni a novembre

19 gen | Notizie