Rottame, in Turchia lieve calo dei prezzi dalla regione baltica

lunedì, 22 novembre 2021 17:56:59 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I prezzi del rottame in partenza dalla regione baltica hanno fatto segnare un lieve calo in Turchia. Secondo quanto appreso da SteelOrbis, un'acciaieria della regione turca di Marmara ha ordinato dell'HMS I/II 80:20 al prezzo di 495 $/t CFR e del bonus scrap a 520 $/t CFR. Prima di questo scambio, il prezzo dell'HMS I/II 80:20 proveniente dal Baltico si attestava a 495-498 $/t CFR. 

Da una parte, le acciaierie turche non hanno fretta di acquistare rottame, perché le vendite di acciai finiti all'estero continuano ad essere scarse; dall'altra, i fornitori di rottame non appaiono particolarmente aggressivi nelle loro offerte. Le offerte dalla regione baltica si collocano attorno ai 495 $/t CFR Turchia nel caso dell'HMS I/II 80:20, mentre i fornitori europei propongono lo stesso materiale a circa 493 $/t CFR. Fonti hanno riferito che un fornitore statunitense sta offrendo un carico al prezzo di 495-500 $/t CFR Turchia. Finora non sono state chiuse transazioni a questi livelli di prezzo. Nonostante il lieve indebolimento delle offerte, un produttore ha affermato di non aspettarsi alcuna forte discesa dei prezzi nelle circostanze attuali. La disponibilità di rottame non è particolarmente alta né negli Stati Uniti né in Europa, di conseguenza i prezzi di raccolta non stanno scendendo. «Si registra una forte congestione nei porti statunitensi – ha evidenziato un'altra fonte – Alcuni venditori stanno chiedendo un'estensione dei tempi di consegna per gli ordini chiusi in precedenza a prezzi più bassi, il che rappresenta un problema per le acciaierie turche».

Nel frattempo, un carico di rottame HMS I/II 80:20 proveniente dalla Romania è stato acquistato da un'acciaieria di Marmara a 465 $/t CFR, mentre la scorsa settimana i prezzi ammontavano a 470-475 $/t CFR. Ciononostante, gli scambi nel segmento "short sea" continuano ad essere ostacolati da problemi logistici. 


Articolo precedente

Europa, export: in aumento il rottame verso la Turchia, dai Paesi baltici a 426 $/t CFR

03 feb | Rottame e materie prime

Turchia: chiuso un accordo di rottame dall’UE a 417 $/t CFR

02 feb | Rottame e materie prime

Turchia: nuovo aumento dei prezzi import del rottame, il sentiment è ancora forte

02 feb | Rottame e materie prime

Turchia, i prezzi del rottame deep sea raggiungono 420-422 $/t nei nuovi accordi

31 gen | Rottame e materie prime

Il rottame europeo in Turchia sale a 414 $/t CFR

30 gen | Rottame e materie prime

EUROFER chiede all’UE di includere i rottami nell’elenco delle materie prime critiche

27 gen | Notizie

Giappone, scendono le esportazioni di rottami nel 2022

27 gen | Notizie

Rottame: in Turchia leggero aumento dei prezzi in un altro accordo dagli USA

26 gen | Rottame e materie prime

Stabile il mercato locale del rottame in Italia

26 gen | Rottame e materie prime

Rottame: Turchia acquista rottame dall’UE a 407 $/t CFR, quotazioni deep sea ancora in aumento

26 gen | Rottame e materie prime