Prezzi rottame USA: previsioni positive per ottobre

venerdì, 01 ottobre 2021 17:17:26 (GMT+3)   |   San Diego
       

Nelle ultime due settimane, il mercato del rottame degli Stati Uniti è stato per lo più stagnante: fonti intervistate il 15 e il 23 settembre ritenevano che i prezzi del lamierino avrebbero registrato un trend al ribasso, mentre probabilmente quelli dell’HMS, del frantumato e del rottame P&S avrebbero avuto un andamento laterale.

La tendenza al ribasso prevista per il lamierino, secondo alcuni, era collegata al calo di prezzi della ghisa. «La ghisa è relativamente economica in questo momento rispetto al lamierino» aveva spiegato una fonte a inizio settembre, osservando che se le acciaierie avessero potuto acquistare più ghisa a un buon prezzo, ciò probabilmente avrebbe influenzato le quotazioni del lamierino.

Da allora i prezzi della ghisa hanno iniziato a salire e le fonti dicono che questa tendenza, insieme alle voci diffuse secondo cui Cleveland Cliffs sta per iniziare ad acquistare quantità significative di rottame di prima scelta, ha spinto molti a credere che il mercato del lamierino registrerà un trend laterale.

«Le acciaierie non possono più procurarsi ghisa a buon mercato – ha affermato una fonte –. Si vocifera sempre di più che Cleveland Cliffs (ovvero AK Steel / ArcelorMittal) inizierà a comprare rottame di prima qualità, cosa che non faceva da almeno dieci  anni. Se acquistasse grandi volumi di rottame pregiato, e alcuni parlano di quantitativi che coprirebbero fino al 10-20% dei loro piani di fusione, questo potrebbe far aumentare i prezzi del rottame».

Altre fonti hanno affermato di aver sentito voci simili e alcuni ipotizzano che gli acquisti potrebbero iniziare a ottobre. Anche il trend dei prezzi per HMS, P&S e frantumato è migliorato.

«Ci è stato detto che all'inizio di questa settimana David Joseph stava guardando al Sud-est del paese in cerca di frantumato – ha aggiunto un'altra fonte, spiegando che questo potrebbe aver a che fare con i problemi di trasporto e consegna relativi a ordini ancora in sospeso –. L’ho sentito da diverse persone e tutti abbiamo pensato che fosse interessante: avrebbe potuto aspettare fino all'inizio del ciclo di acquisto, ma non l'ha fatto».

Anche nel Midwest si lamentano problemi di trasporto ancora persistenti e, in alcune regioni, le tonnellate di rottame HMS e P&S sarebbero poche, spingendo le acciaierie ad utilizzare il frantumato.

«Nell’ultima settimana sono cambiate molte cose e, a questo punto, mi aspetto un andamento laterale per il lamierino e aumenti di 20-25 $/t per il frantumato e le altre varietà di rottame» ha aggiunto un’ultima fonte.

Il ciclo di acquisto di ottobre dovrebbe partire all'inizio della prossima settimana.


Articolo precedente

Assofermet, rottame: preoccupazioni sul costo dei trasporti

06 feb | Notizie

Europa, export: in aumento il rottame verso la Turchia, dai Paesi baltici a 426 $/t CFR

03 feb | Rottame e materie prime

Turchia: chiuso un accordo di rottame dall’UE a 417 $/t CFR

02 feb | Rottame e materie prime

Turchia: nuovo aumento dei prezzi import del rottame, il sentiment è ancora forte

02 feb | Rottame e materie prime

Turchia, i prezzi del rottame deep sea raggiungono 420-422 $/t nei nuovi accordi

31 gen | Rottame e materie prime

Il rottame europeo in Turchia sale a 414 $/t CFR

30 gen | Rottame e materie prime

EUROFER chiede all’UE di includere i rottami nell’elenco delle materie prime critiche

27 gen | Notizie

Giappone, scendono le esportazioni di rottami nel 2022

27 gen | Notizie

Rottame: in Turchia leggero aumento dei prezzi in un altro accordo dagli USA

26 gen | Rottame e materie prime

Stabile il mercato locale del rottame in Italia

26 gen | Rottame e materie prime