Minerale di ferro, lieve calo dei prezzi dopo gli aumenti della scorsa settimana

lunedì, 17 dicembre 2018 18:27:43 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Dopo essere cresciuti complessivamente del 2,33% la scorsa settimana, i prezzi del minerale australiano con un contenuto di ferro del 62% sono calati di 0,3 dollari oggi 17 dicembre, aprendo la settimana corrente a 69,5-70,6 $/t CFR Cina. 

L'indebolimento dei prezzi dell'acciaio in Cina, dovuto alle riduzioni di prezzo annunciate da alcuni produttori locali per il mese di gennaio, ha avuto un impatto sulle quotazioni delle materie prime: i prezzi del minerale di importazione sono infatti diminuiti nella prima metà della settimana, anche a causa del sentiment negativo dovuto alla scarsa domanda di acciaio. Ciononostante, il trend ha lasciato posto ad un movimento rialzista nella seconda parte della settimane, dopo la notizia che nuovi tagli alla produzione saranno attuati a Tangshan nel periodo dal 9 al 31 gennaio, allo scopo di ridurre l'inquinamento. DI conseguenza, i prezzi dell'acciaio hanno cominciato a crescere nel mercato dei future, così come in quello spot, permettendo ai prezzi del minerale ferroso di superare i 70 $7t CFR. 

Il rialzo è stato supportato anche dall'annuncio dell'attuazione di tagli alla produzione a Xuzhou entro la fine di dicembre. Inoltre, secondo i media il governo cinese potrebbe investire in un maggior numero di progetti infrastrutturali nel 2019, notizia che ha contribuito a sostenere le quotazioni del minerale di ferro. Infine, il rallentamento della produzione di acciaio grezzo in Cina ha generato l'aspettativa che il problema dell'oversupply possa essere attenuato in futuro.

Intanto, la prima spedizione del nuovo fine ore di Fortescue, contenente il 60,1% di ferro, è partita dal porto di Herb Elliot in Australia per raggiungere il produttore siderurgico cinese Hunan Valin Steel. Sono iniziate così le importazioni di questa nuova qualità di minerale in Cina. 

In conclusione, secondo le previsioni, nel breve termine i prezzi mondiali del minerale ferroso dovrebbero restare forti grazie al miglior clima che si respira in Cina per via dei nuovi tagli produttivi.


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi al 3 agosto

Minerale di ferro, prezzi al 31 luglio

Minerale di ferro, prezzi al 28 luglio

Minerale di ferro, prezzi al 20 luglio

Minerale di ferro, prezzi al 14 luglio