Italia, il rapido aumento del mercato locale del rottame sarà temporaneo

mercoledì, 20 luglio 2022 17:35:56 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il mercato locale italiano del rottame ha registrato un improvviso aumento dei prezzi compreso tra 50 e 70 €/t nelle ultime due settimane, ma non per tutti i buyer. «C'è un certo interesse per il rottame, principalmente da parte dei produttori di tondo che hanno ricevuto degli ordini», ha commentato una fonte. Tuttavia, la situazione generale rimane poco chiara con le condizioni fondamentali invariate. «Il mood non è così buono. Questo aumento sarà molto probabilmente temporaneo. Dovremmo aspettare e vedere cosa succede». In vista delle vacanze estive, i produttori italiani stanno pianificando lavori di manutenzione e quindi non avranno bisogno di rottame nel prossimo periodo. «I produttori hanno ricevuto ordini improvvisi e non avevano scorte di rottame. Quindi, sono tornati immediatamente sul mercato, ma hanno fatto un disastro per quanto riguarda il prezzo», ha detto una fonte. Per via del periodo delle vacanze, il flusso di rottame è già rallentato nell'UE, il che ha anche messo a dura prova le acciaierie che stavano cercando materiale. D'altra parte, le acciaierie escluse da queste recenti trattative hanno ridotto i loro prezzi per ridurre il flusso di rottame. Quindi, la fascia di prezzo si è ampliata.

L'aumento dei prezzi dell'energia nell'UE sta mettendo a dura prova i piani futuri degli stabilimenti italiani. Inoltre, è previsto che la Banca centrale europea aumenti i tassi di interesse per la prima volta in oltre un decennio. Questa mossa potrebbe avere un forte impatto sull'Italia che è uno dei due paesi più fortemente indebitati dell'UE insieme alla Grecia. Nelle condizioni attuali, le aspettative sull'andamento futuro delle quotazioni del rottame interno in Italia restano pessimistiche.

Nel mercato italiano le quotazioni del rottame si attestano mediamente ai livelli riportati in tabella.

Qualità

Prezzo (€/t)

18 luglio

Prezzo (€/t)

1 luglio

Torniture (E5)

270-280

210-230

Demolizioni (E3)

300-320

240-260

Frantumato (E40)

350

280-300

Lamierino (E8) 

320-340

300

Prezzi reso cliente, IVA esclusa.


Articolo precedente

EUROFER chiede all’UE di includere i rottami nell’elenco delle materie prime critiche

27 gen | Notizie

Giappone, scendono le esportazioni di rottami nel 2022

27 gen | Notizie

Rottame: in Turchia leggero aumento dei prezzi in un altro accordo dagli USA

26 gen | Rottame e materie prime

Stabile il mercato locale del rottame in Italia

26 gen | Rottame e materie prime

Rottame: Turchia acquista rottame dall’UE a 407 $/t CFR, quotazioni deep sea ancora in aumento

26 gen | Rottame e materie prime

India, import rottame: attività in calo, scendono i prezzi

25 gen | Rottame e materie prime

Rottame statunitense: in aumento il numero di trattative in Turchia, i prezzi rimangono stabili

24 gen | Rottame e materie prime

Rottame, dagli Stati Uniti accordo della scorsa settimana concluso a 410 $/t CFR

23 gen | Notizie

Pakistan, rottame: in calo le importazioni a dicembre

20 gen | Notizie

Messico, rottame: in aumento il valore delle importazioni a novembre

19 gen | Notizie