India: inattività nell’export di pellet

venerdì, 15 luglio 2022 10:49:42 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Calma piatta nel mercato indiano dell’export di pellet durante la scorsa settimana: nessun acquirente attivo sul mercato locale a seguito del forte calo dei prezzi in Cina e dei future sull’acciaio.

Secondo le fonti, i prezzi del pellet dall’India sono rimasti invariati a 128-132 $/t CFR in Cina e i fornitori non hanno ritenuto necessario apportare modifiche, considerando che anche le richieste isolate non erano sostenibili ai minimi di 100-110 $/t CFR.

«In Cina vige un sentiment estremamente negativo» ha dichiarato un membro della Pellet Manufacturers’ Association of India (PMAI). «Le acciaierie stanno riducendo la produzione sulla scia del calo dei margini di profitto, oppure stanno anticipando le chiusure per manutenzione degli impianti e quindi la domanda di rifornimento di materie prime è molto bassa».

«È molto probabile – continua – che le esportazioni indiane di pellet siano nulle o registrino volumi molto limitati a luglio, dato che fino ad oggi non è stato registrato alcuno scambio commerciale».

Tuttavia, secondo un funzionario di un’acciaieria dell’India orientale che gestisce anche un impianto di pellet, il leggero aumento dei prezzi locali ha in qualche modo allentato la pressione sui produttori per forzare le vendite all’estero.

Lo stesso ha affermato che il prezzo del pellet locale in Odisha è aumentato di circa 300 INR/t (4 $/t) a 3.500 INR/t (44 $/t) franco produttore, poiché gli impianti di pellet stavano riducendo la produzione per la stagione dei monsoni e le vendite per le scorte stavano diminuendo.

1 $ = 79,60 INR


Articolo precedente

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 7 febbraio 2023

07 feb | Rottame e materie prime

Francia: import/export in aumento nel periodo gennaio-novembre

07 feb | Notizie

Stati Uniti: produzione di acciaio grezzo in aumento su base settimanale

07 feb | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 6 febbraio 2023

06 feb | Rottame e materie prime

Taiwan, rottame: mercato import sale ancora, la domanda di acciaio si riprende leggermente

06 feb | Rottame e materie prime

Assofermet, rottame: preoccupazioni sul costo dei trasporti

06 feb | Notizie

Europa, export: in aumento il rottame verso la Turchia, dai Paesi baltici a 426 $/t CFR

03 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 3 febbraio 2023

03 feb | Rottame e materie prime

Turchia: chiuso un accordo di rottame dall’UE a 417 $/t CFR

02 feb | Rottame e materie prime

Turchia: nuovo aumento dei prezzi import del rottame, il sentiment è ancora forte

02 feb | Rottame e materie prime