India: ancora in calo i prezzi del preridotto destinato all'export

giovedì, 05 aprile 2018 10:40:44 (GMT+3)   |   San Diego
       

In data 27 marzo SteelOrbis aveva rilevato che le offerte indiane riguardanti il preridotto (DRI) erano scese a quota 360-370 $/t CFR Bangladesh

I prezzi sono diminuiti ulteriormente per effetto di un incremento dell'offerta di DRI in India. Le offerte si attestano ora a 350-360 $/t CFR Bangladesh. Una delle fonti interpellate ha sottolineato che i prezzi del DRI sono calati in concomitanza con quelli del rottame frantumato importato dall'estero, ma in maniera molto più accentuata. La scorsa settimana, un compratore del Bangladesh ha acquistato un carico di frantumato proveniente dagli Stati Uniti a 435 $/t CFR; un prezzo che indica un sentiment positivo sul lungo termine, nonostante la recente fiacchezza dei mercati dell'acciaio e del rottame a livello globale. 


Articolo precedente

India: la carenza di carbone ostacola la produzione di ferro spugnoso

18 ott | Notizie

India, riavviate tre miniere per ridurre la carenza di minerale ferroso

22 feb | Notizie

Bangladesh: prezzi del preridotto con provenienza India

24 apr | Rottame e materie prime

Bangladesh: rialzo dei prezzi del preridotto con provenienza India

03 apr | Rottame e materie prime

India: lieve indebolimento dei prezzi del preridotto

29 mar | Rottame e materie prime

India: ulteriore calo dei prezzi del preridotto

15 mar | Rottame e materie prime

India: calo dei prezzi del preridotto

14 mar | Rottame e materie prime

India: lieve ripresa dei prezzi del preridotto

07 mar | Rottame e materie prime

Turchia: l’industria siderurgica si concentrerà sui prodotti a valore aggiunto per ridurre l’import

13 lug | Notizie

India: calano i prezzi del preridotto con destinazione Bangladesh

10 mag | Rottame e materie prime