Ghisa, stabili le offerte dai paesi CIS

mercoledì, 10 gennaio 2018 15:52:51 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana le offerte dei fornitori di ghisa dei paesi CIS destinate ai mercati esteri sono rimaste a quota 350-390 $/t FOB dal momento che la maggior parte degli operatori è stata assente per via delle festività di Capodanno. Terminato il periodo di festività, ci si aspetta ora che la domanda di ghisa torni a crescere a livello globale. 


Ultimi articoli collegati

USA: export di barre laminate a caldo in flessione a dicembre

Billette CIS: cresce la domanda, ma anche la competizione

Minerale di ferro, prezzi al 14 febbraio

Prezzi degli zincati a caldo in rialzo negli Emirati Arabi

Turchia: Icdas alza ulteriormente il prezzo del tondo