Cresce il prezzo della ghisa brasiliana

martedì, 10 dicembre 2019 12:09:04 (GMT+3)   |   San Diego
       

Un produttore indipendente di ghisa con sede nello stato brasiliano del Minas Gerais vende ghisa d'affinazione all'estero a prezzi tra i 315 e i 325 $/t CFR porto della East Coast USA, contro un livello di 309 $/t rilevato un mese fa. Secondo una fonte vicina allo stesso produttore, l'aumento dei prezzi deriva dalla minor produzione, circostanza dovuta a sua volta al fatto che diversi produttori dello stato del Minas Gerais hanno sospeso le attività quando il prezzo FOB è sceso al di sotto dei 280 $/t lo scorso mese. 

Secondo i dati ufficiali, a novembre il brasile ha esportato 250.000 tonnellate di ghisa, contro le 321.600 tonnellate esportate a ottobre. Le principali destinazioni sono state la Cina (72.700 t), i Paesi Bassi (51.000 t), il Messico (40.400 t), gli Stati Uniti (32.900 t) la Turchia (34.600 t) e l'Italia (1.000 t). 


Ultimi articoli collegati

Vale chiude definitivamente un impianto di manganese

Vale, tribunale approva l'accordo sul pagamento dei danni ambientali

Export brasiliano di ghisa in forte crescita nei primi otto mesi del 2020

Vale ha 15 giorni per rispondere al congelamento beni

Ghisa, i fornitori internazionali cercano ancora aumenti di prezzo