Cina: ulteriore calo dei prezzi del minerale di manganese

giovedì, 06 dicembre 2018 12:53:02 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi del minerale di manganese si sono indeboliti ulteriormente sul mercato cinese nell'ultima settimana. Al porto di Tientsin i prezzi del lump ore australiano con il 46% di Mn si attestano a 9,43 $/dmtu (64,5 RMB/dmtu), mentre quelli del lump ore con il 48% di Mn sono a 8,92 $/dmtu (61 RMB/dmtu). Sempre a Tientsin, le offerte di minerale di manganese (Mn 44%) provenienti da Gabon si attestano a 8,99 $/dmtu (61,5 RMB/dmtu), mentre quelle relative al lump ore sudafricano (Mn 38%) si posizionano a 8,33 $/t dmtu (57 RMB/dmtu). 

Nel complesso il volume delle attività è rimasto scarso. Per i prossimi sette giorni, dal momento che i fornitori stranieri hanno mantenuto i prezzi su alti livelli, si prevede che i prezzi del minerale di manganese in Cina non possano calare in modo significativo. 


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di molibdeno, ferromolibdeno, cromo e ferrocromo – settimana 31

Minerale di ferro, prezzi quasi stabili dopo il forte rialzo

Cina: prezzi di ferrosilicio, ferromanganese e silicomanganese – settimana 31

Cina: prezzi di molibdeno, ferromolibdeno, cromo e ferrocromo – settimana 30

Cina: prezzi di ferrosilicio, ferromanganese e silicomanganese – settimana 30