Cina: scorte di minerale di ferro in calo

giovedì, 30 giugno 2022 12:18:37 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo quanto annunciato dall’agenzia di stampa cinese Xinhua, il 27 giugno le scorte di minerale ferroso nei 33 principali porti cinesi ammontavano a 115,3827 milioni di tonnellate, in calo dell’1,12% rispetto al 20 maggio.

Nel corso della settimana, i prezzi del minerale di ferro importato sono aumentati anche a causa di una diminuzione dei livelli delle scorte. Inoltre, si è visto un aumento su base settimanale delle consegne agli utilizzatori e dei volumi in arrivo nei porti cinesi.

L’output di acciaio è diminuito poiché i produttori hanno ridotto la produzione, che a sua volta abbasserà la domanda di minerale di ferro importato. Il calo delle scorte di minerale di ferro ha rafforzato i prezzi del minerale. Si ipotizza che i prezzi del minerale di ferro importato in Cina possano subire pressioni al ribasso nella prossima settimana.


Articolo precedente

Turchia, minerale di ferro: diminuisce l’import nel periodo gennaio-novembre

27 gen | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 20 gennaio 2023

20 gen | Rottame e materie prime

Cina, minerale di ferro: import in calo nel 2022

18 gen | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 17 gennaio 2023

17 gen | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 16 gennaio 2023

16 gen | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 13 gennaio 2023

13 gen | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 11 gennaio 2023

11 gen | Rottame e materie prime

Ferrexpo: in calo produzione e vendite di minerale di ferro nel 2022

11 gen | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 10 gennaio 2023

10 gen | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 9 gennaio 2023

09 gen | Rottame e materie prime