Brasile: prezzi del minerale di ferro in lieve diminuzione

mercoledì, 02 maggio 2018 10:26:15 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Nell'ultima settimana il calo delle quotazioni del minerale sul mercato spot cinese, unito alla stabilità delle tariffe di nolo, ha fatto sì che prezzi del minerale ferroso brasiliano calassero in media di 2 $/t su base settimanale.

Il prezzo dei fini da sinterizzare con il 65% di ferro provenienti dal Brasile è attualmente pari a 61 $/t FOB, mentre i prezzi di esportazione del lump e del pellet sono rispettivamente pari a 72 e a 119 $/t FOB.

Sul mercato interno, i prezzi degli stessi materiali corrispondono rispettivamente a 55 $/t, 66 $/t e 113 $/t franco produttore, tasse escluse.

Intanto, secondo le prime indicazioni delle autorità doganali brasiliane, ad aprile le esportazioni brasiliane di minerale ferroso e pellet dovrebbero essere calate del 7% rispetto ai 30 milioni di tonnellate esportati a marzo.


Ultimi articoli collegati

Vale, tribunale approva l'accordo sul pagamento dei danni ambientali

Brasile: tribunale concede a Vale maggiore tempo per difendersi

Vale ha 15 giorni per rispondere al congelamento beni

Vale, pubblici ministeri chiedono quasi 10 miliardi di dollari tra congelamento beni e risarcimento danni

Vale, a breve interventi sulla diga di Doutor