Brasile: lieve aumento dei prezzi del minerale di ferro

mercoledì, 06 marzo 2019 11:26:25 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Nell'ultima settimana un lieve incremento delle quotazioni del minerale ferroso sul mercato spot cinese, unito a un abbassamento delle tariffe di nolo, ha permesso ai prezzi del minerale brasiliano di crescere in media di 2 dollari. 

Il prezzo dei fini da sinterizzare con il 65% di ferro provenienti dal Brasile è attualmente pari a 71 $/t FOB, mentre i prezzi di esportazione del lump e del pellet sono rispettivamente pari a 92 e a 138 $/t FOB. 

Sul mercato interno, i prezzi degli stessi materiali corrispondono rispettivamente a 65 $/t, 86 $/t e 132 $/t franco produttore, tasse escluse.

Intanto, secondo i dati ufficiali, a febbraio le esportazioni brasiliane di minerale ferroso e pellet sono ammontate a 28,9 milioni di tonnellate, contro i 33,2 milioni esportati a gennaio. 


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran