USA: zincati a caldo stabili ma qualche produttore offre sconti

martedì, 17 luglio 2018 09:41:57 (GMT+3)   |   San Diego
       

I prezzi di transazione sono rimasti invariati rispetto a una settimana fa sul mercato statunitense degli zincati a caldo (HDG), tuttavia, secondo quanto appreso da SteelOrbis, alcuni produttori avrebbero iniziato a concedere riduzioni di prezzo a quei compratori intenzionati ad acquistare grossi quantitativi di prodotto.
Si parla di sconti fino a 33 dollari la tonnellata, tuttavia non sembra che questa flessibilità a livello di prezzo sia il segnale di un imminente trend ribassista: "Il cliente medio paga ancora più di 1.100 dollari la tonnellata", ha precisato una delle fonti interpellate.

Sempre secondo le fonti, il volume delle richieste e degli ordini appare stabile, pertanto i prezzi non dovrebbero oscillare significativamente nel corso dell'estate. I tempi di consegna sono altrettanto stabili e si attestano a 7-8 settimane, tuttavia nel caso di alcune acciaierie arrivano ad estendersi fino a 12 settimane. 

I prezzi base dei coils HDG sono attualmente pari a 1.102-1.146 $/t franco produttore Midwest. I coils HDG da 0,019x41,5625 Gr80/AZ55 si attestano a 1.323-1.367 $/t f.p. Midwest. 


Ultimi articoli collegati

Calo delle importazioni statunitensi di coils zincati a caldo ad aprile

USA: prezzi degli zincati a caldo stabili da inizio maggio

USA: produttori di acciai piani annunciano un nuovo aumento di prezzo

Esportazioni statunitensi di coils a freddo in calo a febbraio

Export USA di zincati a caldo in calo a marzo