USA: si stabilizzano i prezzi dei coils a caldo

lunedì, 29 ottobre 2018 11:18:34 (GMT+3)   |   San Diego
       

Negli Stati Uniti i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) sono ancora pari a 871-915 $/t franco produttore. L'aumento di prezzo annunciato a metà ottobre non ha avuto altro effetto oltre a quello di eliminare le transazioni caratterizzate da prezzi al di sotto degli 871 $/t. 

"Attualmente nessuno teme una salita dei prezzi, di conseguenza i compratori non hanno alcuna fretta di acquistare. Stanno piuttosto monitoranto il mercato e valutando giorno per giorno le loro decisioni di acquisto", ha spiegato una delle fonti intervistate. 

Sul versante dell'import, gli HRC importati dalla Corea del Sud e dall'Egitto vengono offerti sul mercato domestico a circa 816 $/t DDP porti del golfo USA. I prezzi del materiale proveniente dal Messico si attestano invece 816-838 $/t FOB Texas. 


Ultimi articoli collegati

Calo dei prezzi dei coils negli USA

USA: importazioni di coils a caldo in calo a maggio

USA: fragili i prezzi dei coils laminati a caldo e a freddo

USA: forte calo delle importazioni di acciaio a maggio

Export statunitense di coils a caldo in calo ad aprile