USA: segnali di debolezza sul mercato dei coils a caldo

lunedì, 08 aprile 2019 10:19:20 (GMT+3)   |   San Diego
       

La scorsa settimana, negli Stati Uniti, i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) si attestavano a 761-783 $/t franco produttore. Questo range di prezzo appare ancora valido, tuttavia le fonti interpellate da SteelOrbis hanno riferito della possibilità di ottenere sconti fino a 44 $/t sull'acquisto di grossi quantitativi. 

"I tempi di consegna sono inferiori alle cinque settimane e i produttori sono affamati di ordini", ha spiegato una delle fonti. 

La debolezza del mercato degli HRC è dovuta in parte anche ai prezzi del rottame, che questo mese sono calati di oltre 20 dollari sul mercato statunitense. 

Sul versante dell'import, gli HRC provenienti da Serbia ed Egitto si attestano ancora a circa 728 $/t DDP porti del Golfo USA, mentre quelli provenienti dal Messico sono a 728 $/t FOB Houston. 


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia