USA: prezzi in lento miglioramento sul mercato degli zincati a caldo

martedì, 09 gennaio 2018 13:00:20 (GMT+3)   |   San Diego
       

La scorsa settimana i produttori statunitensi hanno annunciato un aumento dei prezzi dei piani pari a 44 $/t su tutti i nuovi ordini, tuttavia gli operatori interpellati da SteelOrbis hanno riferito che le quotazioni degli zincati a caldo (HDG) sono rimaste prevalentemente stabili sul mercato spot. 

I produttori hanno aumentato i prezzi in previsione di un rialzo del rottame. Dal momento che le quotazioni della materia sono già aumentate rispetto a dicembre e che dovrebbero rafforzarsi ulteriormente nei prossimi giorni, è probabile che nanche i prezzi degli zincati a caldo tendano verso l'alto sul mercato spot. 
Le fonti sottolineano che gli HDG sono il prodotto più debole sul mercato USA dei piani, pertanto i prezzi potrebbero crescere in misura inferiore rispetto a quelli dei coils laminati a caldo e a freddo. 

Attualmente i prezzi base degli HDG sono pari a 862-882 $/t franco produttore, facendo registrare un incremento di 22 $/t rispetto ai livelli minimi rilevati una settimana fa. 


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi supportati da un miglioramento del sentiment in Cina

Prezzi delle lamiere stabili negli USA

Cina: prezzi del ferromanganese sul mercato locale – settimana 8

ArcelorMittal Kryviy Rih avvia i test a caldo presso la nuova colata continua

Ricavi in calo per China Steel Corporation a gennaio