USA: pressione ribassista sui prezzi degli zincati a caldo

martedì, 28 maggio 2019 10:13:54 (GMT+3)   |   San Diego
       

Complice il ponte del Memorial Day, nell'ultima settimana i prezzi dei coils zincati a caldo (HDG) sono rimasti invariati negli Stati Uniti. Ciononostante, alcuni operatori hanno riferito della disponibilità da parte di alcuni produttori locali a concedere lievi sconti su grossi volumi. 

Secondo fonti locali, nei prossimi giorni dovrebbero emergere nuove offerte relative agli HDG provenienti dal Messico. Dopo la cancellazione del dazio sulle importazioni di acciaio dal Messico, le offerte in questione dovrebbero risultare più basse e concorrere così ad alimentare la pressione ribassista sui prezzi all'interno degli USA. Per il momento, i prezzi base dei coils HDG e Galvalume viaggiano ancora tra un minimo di 860 e un massimo di 904 $/t franco produttore. 


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane