USA: il mercato dei coils a freddo guarda alle trattative sui dazi

venerdì, 04 maggio 2018 10:10:31 (GMT+3)   |   San Diego
       

Nel mercato statunitense i prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) sono rimasti stabili anche nell'ultima settimana, cioè pari a 1.080-1.124 $/t franco produttore. Fonti locali ritengono tuttavia che i prezzi potrebbero riprendere a crescere una volta che l'amministrazione Trump avrà concluso le trattative relative ai dazi della Section 232.

"Aspettiamo che si calmino le acque - ha commentato una delle fonti interpellate -. Sembra tuttavia che le quote rappresenteranno la regola, di conseguenza potremmo riscontrare carenze di materiale verso la fine dell'anno, e ciò inevitabilmente porterebbe ad aumenti di prezzo". 


Ultimi articoli collegati

USA: ignorati gli aumenti di prezzo dei produttori di coils

Calo delle importazioni di acciaio negli USA a giugno

USA: debole il mercato dei coils

Mercato USA dei coils afflitto dall'overcapacity

Esportazioni statunitensi di coils a freddo in calo a maggio