USA: già interrotto il rialzo dei prezzi degli zincati a caldo

martedì, 09 aprile 2019 10:37:29 (GMT+3)   |   San Diego
       

Come riportato in precedenza, negli Stati Uniti i prezzi base dei coils zincati a caldo (HDG) e Galvalume sono cresciuti di 11 dollari una settimana fa, raggiungendo i 915-959 $/t franco produttore. Ciononostante, la risalita si è interrotta nell'ultima settimana con la notizia del calo delle quotazioni del rottame sul mercato interno (circa 25 dollari in meno rispetto a marzo).

Come nelle scorse settimane, i compratori mantengono perlopiù un atteggiamento attendista e si limitano ad acquistare ciò di cui hanno bisogno nell'immediato, poiché non escludono che i prezzi inizino a subire delle erosioni verso la fine del secondo trimestre. 


Ultimi articoli collegati

Gruppo cinese Cedar Holdings acquisisce Stemcor

ArcelorMittal Gent, da settembre forno fermo per manutenzione

Lieve calo dei prezzi del tondo in Italia

Cina: Anyang Steel Group ridurrà la produzione di acciaio nel 2020

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export