Turchia: domanda di inox ancora debole ma si prevedono aumenti di prezzo

lunedì, 18 febbraio 2019 12:10:51 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La domanda di acciaio inox è rimasta debole in Turchia anche nell'ultima settimana. Attualmente i produttori turchi offrono coils laminati a freddo (CRC) in acciaio inox 2B serie 304 a 2.400-2.500 $/t franco produttore e CRC in acciaio inox 2B serie 430 a 1.400-1.500 $/t franco produttore, prezzi invariati rispetto ad una settimana fa. Secondo le fonti intervistate, tuttavia, i prezzi dell'inossidabile dovrebbero tendere al rialzo nelle prossime settimane e nel corso di marzo, sulla scia degli aumenti delle quotazioni del nichel. 


Ultimi articoli collegati

Rottame, lieve incremento del prezzo in uno scambio tra Belgio e Turchia

Turchia: dazio aggiuntivo sulle importazioni di alcuni prodotti in acciaio

Significativo calo dei prezzi per l'import di rottame in Turchia

Izmir Demir Çelik raddoppierà la sua capacità produttiva

Turchia: continua il trend ribassista dei prezzi locali del rottame