Previsto un ulteriore calo dei prezzi dei coils a caldo negli USA

lunedì, 10 giugno 2019 10:49:09 (GMT+3)   |   San Diego
       

I prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) sono rimasti invariati negli Stati Uniti rispetto ad una settimana fa, cioè compresi tra i 617 e i 639 $/t franco produttore. Ciononostante, i compratori sono in grado di ottenere uno sconto di almeno 20 dollari sui grossi volumi. Inoltre, visto il forte calo delle quotazioni del rottame, si teme che i prezzi dei prodotti finiti, tra cui quelli degli HRC, subiscano ulteriori correzioni al ribasso nei prossimi giorni. Già una settimana fa avevamo riportato la previsione del raggiungimento nel corso dell'estate di un livello di prezzo pari a circa 570 $/t franco produttore; previsione che oggi, alla luce dell'andamento del prezzo della materia prima, appare ancora più fondata. 


Ultimi articoli collegati

Crescono le esportazioni di rottame dagli USA tra aprile e maggio

USA: scarsa domanda di vergella, prezzi vulnerabili

USA: import di banda stagnata in crescita a maggio

DOC USA pubblica risultati definitivi della revisione sulla vergella messicana

DOC USA prevede rinnovo dazi per PC strand proveniente da sei paesi