Italia: possibili ulteriori aumenti per i prezzi dei coils

giovedì, 22 febbraio 2018 12:40:56 (GMT+3)   |   Brescia
       

Restano forti le quotazioni dei coils sul mercato italiano ed europeo in generale, grazie soprattutto alla carenza di offerte di importazione. 

In Italia i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) sono pari a 550-560 €/t franco produttore, mentre quelli dei coils a freddo (CRC) e zincati a caldo (HDG) si attestano rispettivamente a 630-650 €/t f.p. e 640-650 €/t f.p.
Secondo fonti di mercato, i prezzi potrebbero aumentare ulteriormente nel prossimo periodo grazie all'atteso ritorno agli acquisti da parte della distribuzione. 


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi supportati da un miglioramento del sentiment in Cina

Prezzi delle lamiere stabili negli USA

Cina: prezzi del ferromanganese sul mercato locale – settimana 8

ArcelorMittal Kryviy Rih avvia i test a caldo presso la nuova colata continua

Ricavi in calo per China Steel Corporation a gennaio