Italia: aggiornamento sul mercato dei coils

giovedì, 01 marzo 2018 18:24:03 (GMT+3)   |   Brescia
       

Rispetto ad una settimana fa, i prezzi dei coils risultano stabili sul mercato italiano: i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) sono pari a 550-560 €/t franco produttore, mentre quelli dei coils a freddo (CRC) e zincati a caldo (HDG) si attestano rispettivamente a 635-645 €/t f.p. e 640-650 €/t f.p.
Intanto, fonti locali fanno notare che il raggiungimento di valori massimi potrebbe essere ormai vicino, anche se a livello mondiale si continua a rilevare una situazione di tensione. La domanda nel frattempo non è particolarmente brillante, ma risulta buona sul mercato spot. Infine, le fonti sottolineano che i prezzi di vendita della distribuzione non sono commisurati ai valori d'acquisto, distando da essi di circa 50/60 euro. Pertanto, la stessa distribuzione continua per il momento a soffrire di margini di profitto insoddisfacenti. 


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo: prezzi in graduale aumento in Italia e in Nord Europa

Coils a caldo, lieve aumento dei prezzi nel Nord Europa

Coils a caldo, mercato UE ancora fiacco ma i produttori alzano i prezzi

UE: importazioni di coils a caldo in calo nei primi quattro mesi

Coils a caldo: mercato UE debole ma i produttori potrebbero aumentare i prezzi