India: sconti da parte di alcuni esportatori di zincati a caldo, ma la domanda resta scarsa

venerdì, 13 luglio 2018 11:15:23 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Le offerte degli esportatori indiani di coils zincati a caldo (HDG) sono rimaste al livello di circa 730 $/t FOB nell'ultima settimana. 
"La maggior parte dei produttori - spiega un trader con sede a Mumbai - ha abbandonato i mercati export a causa dello scarso interesse da parte dei compratori. Solo alcuni esportatori commerciali hanno offerto sconti di 10-15 dollari, principalmente allo scopo di ridurre le proprie scorte. Ciononostante, questi sono riusciti a vendere solo piccoli volumi nell'area del Golfo". 

Secondo un altro trader, al momento le acciaierie indiane si stanno concentrando su altri prodotti piani, ovvero coils laminati a freddo e laminati a caldo, poiché nel caso di questi prodotti riescono a spedire volumi più elevati verso i mercati del Sud-est asiatico. Allo stesso tempo, stanno mettendo le spedizioni di HDG in secondo piano dal momento che i contratti fatti su bassi volumi non sono abbastanza remunerativi da compensare i costi.


Ultimi articoli collegati

Coils zincati a caldo: segnali di maggiore interesse nell'UE, esportatori indiani alzano i prezzi

Coils zincati a caldo, gli esportatori indiani aumentano le vendite nel Golfo Persico

Coils zincati a caldo, gli esportatori indiani abbassano i prezzi

Coils a caldo, esportatori indiani preoccupati dalle tensioni con la Cina

Coils zincati a caldo, gli esportatori indiani riducono leggermente i prezzi