India: gli esportatori di zincati a caldo riducono ulteriormente i prezzi

giovedì, 30 maggio 2019 15:19:08 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Gli esportatori indiani di coils zincati a caldo (HDG) hanno abbassato i prezzi per la quarta settimana consecutiva. Rispetto a sette giorni fa, le offerte sono scese di 10 dollari, a 605 $/t FOB. Ciononostante, solo due grosse acciaierie private sono riuscite a chiudere vendute nei mercati del Sudest asiatico per un volume complessivo pari a circa 9.000 tonnellate. Nei paesi del Golfo, intanto, il livello di attività è rimasto minimo per via del Ramadan.
Secondo un trader di Mumbai, gli esportatori indiani hanno ridotto i prezzi ulteriormente allo scopo di mantenere la propria presenza all'interno dei mercati chiave, in un periodo in cui anche le spedizioni di HDG dalla Cina risultano scarse. 


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia