India: gli esportatori di zincati a caldo abbassano i prezzi

venerdì, 14 dicembre 2018 10:42:01 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Rispetto ad una settimana fa, le offerte degli esportatori indiani riguardanti coils zincati a caldo (HDG) hanno fatto registrare un calo di 10 dollari, posizionandosi al livello di 645 $/t FOB. Secondo una delle fonti interpellate, gli esportatori commerciali sono stati costretti ad abbassare i prezzi, almeno per mantenere la propria presenza in mercati chiave quali quello del Golfo. Ciononostante, le attività sono rimaste estremamente scarse. "Poche transazioni sono state chiuse nei paesi del Consiglio di Cooperazione del Golfo - ha aggiunto la stessa fonte - dove gli esportatori indiani hanno dovuto concedere ulteriori sconti di prezzo per convincere i compratori all'acquisto". 

Altre fonti interpellate hanno precisato che l'andamento del tasso di cambio tra rupia indiana e dollaro statunitense nell'ultima settimana ha permesso agli esportatori di sacrificare una parte relativamente piccola dei loro margini di profitto. 


Ultimi articoli collegati

Coils zincati a caldo, gli esportatori indiani aumentano i prezzi di altri 100 dollari

Coils a caldo, le offerte dall'India superano i 1.000 $/t FOB

Coils zincati a caldo, gli esportatori indiani alzano i prezzi di 100 $/t

Coils zincati a caldo, gli esportatori indiani sospendono le offerte

Coils zincati a caldo, offerte dall'India stabili nonostante il calo della domanda