Coils zincati a caldo: ottimisti gli esportatori indiani

venerdì, 06 agosto 2021 11:21:55 (GMT+3)   |   Calcutta
       

I produttori indiani di coils zincati a caldo (HDG) hanno aumentato leggermente i prezzi all'esportazione nell'ultima settimana, sulla scorta dei rialzi dei prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) registrati a livello locale. Nel frattempo, i compratori, in particolar modo quelli del Golfo Persico, hanno continuato a chiedere riduzioni di prezzo. 

Una settimana fa le offerte partivano da un minimo di 1.060 $/t FOB, mentre oggi ammontano ad almeno 1.070-1.080 $/t FOB. Allo stesso tempo, il livello di prezzo massimo è rimasto pari a 1.160 $/t FOB, anche se risulta per lo più teorico. Tuttavia, le acciaierie indiane prevedono di chiudere vendite a questo prezzo non appena la Cina avrà iniziato a rincarare le proprie offerte. 

Diverse fonti hanno riferito che sia la domanda sia i prezzi sono rimasti deboli in mercati chiave come quello del Golfo Persico, tuttavia gli esportatori indiani sono ottimisti poiché le offerte cinesi saranno scarsamente competitive ora che in Cina sono stati eliminati i rimborsi delle tariffe sulle esprtazioni. 

«Il mercato risulta piuttosto debole nel mercato del Golfo, mentre le attività sono rallentate nell'Ue poiché i compratori aspettano che entrino in vigore le nuove quote di salvaguardia» ha spiegato il manager di un'acciaieria privata indiana. Tuttavia, «il mercato si sta riequilibrando dopo la rimozione degli sgravi fiscali in Cina».

«Il calo delle spedizioni di acciai finiti dalla Cina – ha continuato la fonte – permetterà ai prezzi di consolidarsi su livelli più alti. Nonostante lo stallo degli acquisti, sono finiti i tempi in cui i prezzi erano bassi».

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, un'acciaieria dell'India occidentale ha venduto 12.000 tonnellate di HDG a un prezzo di 1.090-1.100 $/t FOB, con spedizione ad ottobre. 

Un'acciaieria privata dello stato indiano di Jharkhand avrebbe venduto 15.000 tonnellate di HDG a un compratore dell'Ue al prezzo di 1.080-1.090 $/t FOB, con imbarco posticipato a ottobre. 


Articolo precedente

Coils zincati, Cina: prezzi export in calo nonostante l'aumento dei future

23 set | Piani e bramme

India, coils zincati: tentativo degli esportatori di aumentare ulteriormente i prezzi

22 set | Piani e bramme

Laminati a caldo, Romania: prezzi perlopiù stabili

20 set | Piani e bramme

ArcelorMittal riconsidera le offerte di coils in Europa

19 set | Piani e bramme

Salzgitter, prodotto il primo coil presso la nuova linea di zincatura a caldo

16 set | Notizie

India: prezzi export in aumento per gli zincati a caldo

15 set | Piani e bramme

Usa, coils zincati a caldo e Galvalume: stabili i prezzi import

14 set | Piani e bramme

Usa, coils zincati a caldo: export in calo a luglio

13 set | Notizie

India, export coils zincati a caldo: prezzi stabili, domanda limitata

08 set | Piani e bramme

Coils zincati, Cina: esportatori tentano di aumentare i prezzi

08 set | Piani e bramme