Coils zincati a caldo: difficile prevedere gli sviluppi del mercato USA

giovedì, 26 agosto 2021 17:24:07 (GMT+3)   |   San Diego
       

Stabilire i prezzi di coils zincati a caldo e galvalume nei mercati spot risulta al momento difficile. Lo sostengono le fonti di SteelOrbis, secondo le quali il delta tra i due poli del range di prezzo resta molto ampio. I tempi di consegna sono sempre di 10-12 settimane e non è facile reperire tonnellate sul mercato a pronti.

Per quanto riguarda l’andamento dei prezzi dei coils zincati a caldo per i prossimi mesi, secondo gli economisti c’è una sola costante quando si parla di prezzi di prodotti finiti sul breve e lungo periodo: il cambiamento. Le nuove ondate di COVID-19 (e i potenziali lockdown, tendenza che sembra diffusa fuori dagli Stati Uniti) influenzeranno la reperibilità dei materiali, le spedizioni e il prezzo. Lo stesso discorso vale per l’annuncio di interruzioni alla produzione a causa di lavori di manutenzione o imprevisti.

Ad esempio, ieri 25 agosto, Steel Dynamics ha annunciato che aprirà a settembre, con un mese di ritardo, la sua linea di zincatura presso il suo stabilimento di Sinton, in Texas.

«Per prevedere l’andamento di un mercato, bisogna considerare tutto ciò che potrebbe causare imprevisti – ha spiegato una fonte –. La produttività ha subito svariati ritardi e ora con i prezzi così alti ci aspettiamo un aumento delle importazioni, ma quali saranno le conseguenze? I dazi della Section 232 verranno rimossi alla fine di quest’anno? Dovremo fare i conti con un'altra stagione di uragani e, successivamente, tempeste di neve e temperature sotto la norma? I prezzi delle materie prime, sia nel mercato interno, col rottame, sia in quello estero stanno scendendo e anche questo è un dato da tenere in considerazione».

L’unica cosa su cui i player di mercato si trovano d’accordo è che questi prezzi, alti come mai prima d’ora, dovranno scendere. Quando si avrà questa inversione di tendenza e su quali valori si assesteranno i prezzi restano però domande senza risposta.

Di seguito, i prezzi di HDG sul mercato USA

Prodotto

$/cwt

$/mt

$/nt

$/cwt (settimana precedente)

HDG prezzo base

105-110

2.315-2.425

2.100-2.200

104-110

Coils G30 da 0,012”

115+

2.535+

2.300+

115+

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Galvalume prezzo base

105-110

2.315-2.425

2.100-2.200

104-110

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Coils Gr80/AZ55 da 0,019x41,5625

115+

2.535+

2.300+

115+

Prezzi franco produttore.


Articolo precedente

Cina, coils zincati: in leggero aumento i prezzi export, stabili i locali

02 feb | Piani e bramme

Coils zincati, aumentano le importazioni negli Stati Uniti

31 gen | Notizie

Giappone: in calo l’export di acciaio nel 2022

30 gen | Notizie

La Turchia aumenta i dazi all’importazione per i prodotti piani in acciaio

30 gen | Notizie

Romania, piani: mercato ancora influenzato dalle prospettive positive di UE e Asia

27 gen | Piani e bramme

India, coils zincati a caldo: continuano a salire i prezzi export grazie all’Europa positiva e alla scarsa ...

26 gen | Piani e bramme

India, coils zincati: in aumento i prezzi export dalle acciaierie

19 gen | Piani e bramme

Brasile, coils zincati: offerte export ancora in aumento

16 gen | Piani e bramme

India, coils zincati: riprende l’attività export, aumenti dei prezzi graduali

12 gen | Piani e bramme

Cina, coils zincati: offerte export in aumento prima delle vacanze

12 gen | Piani e bramme