Coils, gli esportatori dei paesi CIS alzano i prezzi

mercoledì, 10 luglio 2019 15:22:47 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Oggi 10 luglio i produttori dei paesi CIS hanno alzato i prezzi all'esportazione dei coils. Attualmente le offerte riferite a coils laminati a caldo (HRC) si attestano a 480-500 $/t FOB, facendo registrare in media un incremento di 15 dollari rispetto ai precedenti livelli. Allo stesso tempo, i prezzi dei coils a freddo (CRC) sono saliti di 10 dollari, a 550-570 $/t FOB. 


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia