Coils a caldo, clima fortemente positivo in Turchia

giovedì, 29 aprile 2021 17:33:57 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nel mercato turco dei coils laminati a caldo (HRC) si continua a registrare forte ottimismo. Recentemente i produttori locali hanno sospeso le offerte dopo la notizia della cancellazione degli sconti sulle tariffe sulle esportazioni dalla Cina. Si registra comunque una certa incertezza a causa del fatto che Cina e paesi CIS saranno assenti nella prossima settimana, a causa delle festività locali. 

Nel mercato turco le acciaierie hanno smesso di offrire HRC ufficialmente. La scorsa settimana le offerte si attestavano a 1.030-1.050 $/t franco produttore, mentre oggi i prezzi indicativamente ammontano a 1.060-1.070 $/t. Nel frattempo le offerte destinate all'estero sono cresciute di 10 $/t, a 1.030-1.050 $/t FOB. Di recente a questi prezzi sono state chiuse alcune piccole vendite con destinazione Sud Europa.

Per quanto riguarda le importazioni, il produttore russo MMK ha venduto almeno 20.000 tonnellate di HRC in Turchia a 1.030 $/t CFR, dopodiché ha alzato le offerte a quota 1.050 $/t CFR. Nel frattempo i compratori hanno chiesto prezzi tra i 1.035-1.040 $/t CFR. La Turchia ha iniziato a ricevere offerte anche dal produttore russo OMK a prezzi attorno ai 1.035 $/t CFR per le spedizioni di luglio. Infine, le ultime offerte del produttore ucraino Metinvest si sono attestate a 1.030 $/t CFR, ma alcune fonti hanno riferito che lo stesso fornitore ha deciso di rimandare le trattative per il momento. «I prezzi del materiale CIS saranno chiari verso metà maggio, quando i produttori torneranno dalle vacanze – ha spiegato una fonte –. Inoltre, si registra una forte incertezza in relazione alla Cina, nello specifico riguardo agli sconti sulle tariffe per l'export di CRC e HDG [che ancora non sono stati annunciati]».


Articolo precedente

Cina, stabili i prezzi export delle lamiere d'acciaio

27 giu | Piani e bramme

La Turchia adegua i dazi doganali su alcuni prodotti piani e lunghi importati

27 giu | Notizie

Turchia, piani: i prezzi delle acciaierie scendono ancora

27 giu | Piani e bramme

Regno Unito, pubblicati i risultati sulle misure di salvaguardia sull'acciaio

24 giu | Notizie

UE, i prezzi degli HRC scendono ulteriormente, si attendono altri ribassi

23 giu | Piani e bramme

Cina, crollano i prezzi dei coils zincati a caldo e altri acciai piani

23 giu | Piani e bramme

Romania, prezzi degli acciai piani in calo

23 giu | Piani e bramme

Cina, prezzi export in calo per i coils laminati a freddo

22 giu | Piani e bramme

Coils a caldo, Turchia: continua il calo nel marcato locale e di importazione

22 giu | Piani e bramme

Russia, forti sconti per i coils a caldo venduti in Asia meridionale

22 giu | Piani e bramme