Cina, nuovo calo di prezzo per l'export di coils a freddo

giovedì, 04 novembre 2021 18:20:38 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) offerti dalla Cina continuano a essere in forte calo anche questa settimana, a causa della forte tendenza al ribasso dei prezzi dei futures sui metalli ferrosi e dei CRC sul mercato locale.

Al momento, i principali produttori cinesi offrono coils laminati a freddo a 925-935 $/t FOB con spedizione a gennaio, in calo di 50 $/t rispetto al 27 ottobre. «Le continue diminuzioni dei prezzi dei future sui metalli ferrosi non sostengono i prezzi dei CRC», ha spiegato un trader internazionale a SteelOrbis. Il recente calo dei prezzi ha aumentato la competitività dei coils laminati a freddo cinesi sul mercato globale, con trattative in corso. Alcune fonti di mercato ritengono che i prezzi dei CRC seguiranno l'andamento dei coils laminati a caldo, anche se non si esclude una qualche stabilizzazione dei prezzi, dato che il calo è stato già molto consistente.

Durante la settimana, i prezzi locali dei CRC hanno subito forti cali anche a causa del pessimismo circa le prospettive di mercato per il futuro. Negli ultimi sette giorni la domanda ha scarseggiato, mentre gli utilizzatori finali hanno preferito un approccio attendista, che ha influito negativamente sui prezzi.

Secondo le ultime rilevazioni di SteelOrbis, i prezzi dei coils laminati a freddo da 1 mm sul mercato a pronti in Cina si attestano a 5.926 RMB (926 $/t) franco magazzino, in calo di 287 RMB/t (45 $/t) rispetto al 27 ottobre.

Ieri, mercoledì 3 novembre, i futures sugli HRC allo Shanghai Futures Exchange si sono attestati a 4.782 RMB (747 $/t), in calo di 250 RMB (39 $/t) o del 5% rispetto al 27 ottobre. I  prezzi dei futures sugli HRC sono aumentati dell'1,6% rispetto al giorno precedente.


Articolo precedente

Stati Uniti, coils a freddo: in calo l’import a dicembre

03 feb | Notizie

Indonesia: presentato un reclamo all’OMC contro i dazi antidumping e compensativi sul CRC inox dell’UE

01 feb | Notizie

In aumento la produzione cinese di coils a caldo nel 2022

31 gen | Notizie

Giappone: in calo l’export di acciaio nel 2022

30 gen | Notizie

La Turchia aumenta i dazi all’importazione per i prodotti piani in acciaio

30 gen | Notizie

Romania, piani: mercato ancora influenzato dalle prospettive positive di UE e Asia

27 gen | Piani e bramme

Turchia, coils laminati a freddo: import in calo nel periodo gennaio-novembre

24 gen | Notizie

Brasile, coils laminati a freddo: offerte import di nuovo in aumento

24 gen | Piani e bramme

Cina, coils a freddo: i prezzi export non si muovono molto in vista delle festività, buone prospettive

19 gen | Piani e bramme

India, prodotti piani: secondo aumento dei prezzi per gennaio

17 gen | Piani e bramme