Cina: in calo i prezzi export dei coils laminati a freddo

mercoledì, 19 ottobre 2022 17:08:51 (GMT+3)   |   Shanghai
       

In calo i prezzi dei coils laminati a freddo cinesi nell’ultima settimana, in seguito al calo dei futures e dei prezzi spot nel mercato locale. L’atteso miglioramento della domanda dopo le festività in Cina non si è verificato all’interno del paese, mettendo sotto pressione i prezzi.

Attualmente, le offerte export per i CRC presentate dalle principali acciaierie cinesi si attestano a 610 $/t FOB per la spedizione di dicembre, registrando un calo di 20 $/t rispetto al 12 ottobre.

Dopo gli accordi firmati a 615 $/t FOB per il CRC destinato al Sud America, al Sud-Est asiatico e al Medio Oriente, sono già state segnalate nuove trattative e alcuni scambi a 600-610 $/t FOB, in calo rispetto ai 620 $/t FOB della scorsa settimana.

«Il continuo calo dei prezzi dei futures dell’HRC ha influenzato negativamente il sentiment degli operatori di mercato, mentre la domanda non è migliorata al livello che gli operatori si aspettavano, e questo ha indebolito il sostegno del mercato» ha dichiarato a SteelOrbis un trader internazionale.

Nel corso della settimana, i prezzi del CRC nel mercato locale cinese sono scesi perché la domanda non è migliorata in linea con le aspettative. Inoltre, dopo le lunghe vacanze, i ripetuti focolai della pandemia di Covid-19 hanno influenzato negativamente il mercato. I prezzi dei futures sui coils a caldo sono scesi, esercitando un impatto negativo sul sentiment del mercato. Si ritiene che i prezzi del CRC nel mercato locale cinese possano oscillare in un range limitato nella prossima settimana.

Secondo le informazioni di SteelOrbis, i prezzi spot dei coils laminati a freddo da 1,0 mm in Cina si attestano a 4.366 RMB/t (614 $/t) franco magazzino, in calo di 37 RMB/t (5,2 $/t) rispetto al 12 ottobre.

Al 19 ottobre, i prezzi dei future sull’HRC allo Shanghai Futures Exchange si attestano a 3.665 RMB/t (515,5 $/t), in calo di 105 RMB/t (14,8 $/t) o del 2,8% rispetto al 12 ottobre.

1 $ = 7,1105 RMB


Articolo precedente

Romania, piani: unico produttore taglia gli HDG e i PPGI, stabili gli HRC

06 dic | Piani e bramme

Cina, scorte dei principali prodotti siderurgici finiti in calo a fine novembre

05 dic | Notizie

Turchia: prezzi dei rivestiti e dei laminati a freddo aumentano per il miglioramento dell’umore e per la forza degli ...

05 dic | Piani e bramme

Stabili i prezzi dei piani in Romania in vista delle festività natalizie

01 dic | Piani e bramme

Giappone: esportazioni di prodotti siderurgici in aumento nel periodo gennaio-ottobre

30 nov | Notizie

Cina, coils laminati a freddo: i prezzi export indicano ulteriori aumenti nonostante il calo dei prezzi dei future

29 nov | Piani e bramme

Cina, coils laminati a freddo: prezzi in ulteriore aumento per il rialzo dei futures

22 nov | Piani e bramme

Cina, coils laminati a caldo: la produzione cresce nel periodo gennaio-ottobre

20 nov | Notizie

Italia, commercio extra UE: esportazioni in aumento e calo delle importazioni nel periodo gennaio-settembre

17 nov | Notizie

Cina, CRC: prezzi in aumento grazie al miglioramento dei futures e dell’umore del mercato

15 nov | Piani e bramme