Cina: in aumento i prezzi degli acciai piani per l'export

giovedì, 08 marzo 2018 16:09:49 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Negli ultimi sette giorni i prezzi degli acciai piani offerti dalla Cina sui mercati export hanno fatto registrare variazioni positive per la seconda settimana consecutiva. Attualmente, le offerte export relative a coils laminati a caldo da 5,75 mm con aggiunta di boro si attestano a 610-620 $/t FOB, mentre quelle relative a coils a freddo da 1,0 mm sono a quota 640-650 $/t FOB.

Nonostante i prezzi evidenzino aumenti rispetto a sette giorni fa, essi hanno seguito un andamento altalenante nell’ultima settimana: nella prima parte del periodo sono aumentati significativamente, mentre negli ultimi giorni sono diminuiti. Per quanto riguarda i prossimi giorni, è possibile che le quotazioni restino invariate.

Prodotto

Qualità

Spec.

Prezzo ($/t) FOB

Variaz. settim. ($/t)

HRC

Q235B/SS400

5,75 x 1.500 x C

615

↑5

Q235B/SS400

2,75 x 1.250 x C

670

↑5

CRC

ST12

1,0 x 1.250 x C

645

↑10

ST12

0,6 x 1.250 x C

670

↑10

HRP

Q235

20 mm

595

↑5

Lamiere da cant. nav.

CCSA/B

20 mm

615

↑5

HDG

SGCC

1,0 mm x 1.250 mm x C

705

↑15

SGCC

0,5 mm x 1.000 mm x C

740

↑15

PPGI

CGCC

0,476 mm x 1.000 mm x C

840

↑15


Ultimi articoli collegati

Crescono le scorte dei cinque principali prodotti siderurgici in Cina

Taiwan: prezzi di coils laminati a caldo e a freddo in lieve aumento

Taiwan: prezzi dei prodotti piani invariati

Cina: cresce la produzione di coils a caldo, cala leggermente quella di coils a freddo

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani