Cina, coils a freddo: i prezzi export non salgono, ma le prospettive sono positive

mercoledì, 01 marzo 2023 16:04:34 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi dei coils laminati a freddo (CRC) dalla Cina hanno registrando un trend laterale rispetto alla settimana precedente, anche se le aspettative per il mese di marzo sono positive in quanto si prevede che la domanda sul mercato locale aumenti a un ritmo più veloce, sostenendo i prezzi.

Attualmente, le offerte di esportazione di CRC da parte delle principali acciaierie cinesi si sono attestate a 720 $/t FOB per la spedizione di maggio, stabili rispetto al 22 febbraio. Il livello negoziabile dei prezzi delle offerte di CRC dalla Cina è rimasto a 710 $/t FOB, anch’esso stabile rispetto alla scorsa settimana.

Durante la settimana, i prezzi dei CRC nel mercato locale cinese sono leggermente aumentati. «Il trend di ripresa dei prezzi dei future dell’HRC e il calo delle scorte hanno influenzato positivamente i prezzi del CRC» ha dichiarato a SteelOrbis un trader internazionale.

Dopo i precedenti cali, il 1° marzo i prezzi dei futures sull’HRC hanno registrato una tendenza al rimbalzo, segnalando il sentiment tendente al rialzo degli operatori locali nei confronti delle prospettive future del mercato. Il mese di marzo è considerato come una tradizionale stagione di punta per gli affari e quindi gli operatori di mercato si aspettano un miglioramento della performance nel prossimo futuro. Le prossime due sessioni governative a Pechino potrebbero influenzare negativamente le attività produttive, favorendo i prezzi del CRC. Si prevede che i prezzi del CRC sul mercato locale cinese seguiranno una tendenza al rialzo nella prossima settimana.

Secondo le informazioni di SteelOrbis, i prezzi medi spot dei coils laminati a freddo da 1,0 mm in Cina si sono attestati a 4.680 RMB/t (674 $/t) franco magazzino, in aumento di 34 RMB/t (4,9 $/t) rispetto al 22 febbraio.

Al 1° marzo, i prezzi dei future sull’HRC allo Shanghai Futures Exchange si sono attestati a 4.304 RMB/t ($620/t), in aumento di 21 RMB/t ($3,0/t) o una leggera crescita dello 0,5% rispetto al 22 febbraio.

1 $ = 6,94 RMB


Articolo precedente

Giappone: esportazioni di prodotti siderurgici in aumento nel periodo gennaio-ottobre

30 nov | Notizie

Cina, coils laminati a freddo: i prezzi export indicano ulteriori aumenti nonostante il calo dei prezzi dei future

29 nov | Piani e bramme

Le acciaierie turche continuano a subire forti pressioni all’esportazione

29 nov | Notizie

Brasile, coils a freddo: stabili le offerte import

28 nov | Piani e bramme

Cina, coils laminati a freddo: prezzi in ulteriore aumento per il rialzo dei futures

22 nov | Piani e bramme

Turchia, CRC: importazioni in crescita nel periodo gennaio-settembre

22 nov | Notizie

Europa, coils a freddo e zincati: i fornitori puntano ad un ulteriore aumento, ma il commercio è ancora lento a causa ...

20 nov | Piani e bramme

Cina, coils laminati a caldo: la produzione cresce nel periodo gennaio-ottobre

20 nov | Notizie

Italia, commercio extra UE: esportazioni in aumento e calo delle importazioni nel periodo gennaio-settembre

17 nov | Notizie

Stati Uniti: a settembre diminuiscono le esportazioni di coils laminati a freddo (CRC)

16 nov | Notizie