Brasile: stabili i prezzi di esportazione dei coils a caldo

mercoledì, 12 giugno 2019 10:44:13 (GMT+3)   |   San Paolo
       

I produttori brasiliani offrono per l'export a paesi diversi dagli Stati Uniti coils laminati a caldo (HRC) di qualità commerciale a un prezzo di 590 $/t FOB, rimasto invariato nelle ultime quattro settimane. 

A maggio il paese ha esportato 486.900 tonnellate di HRC, contro le 54.800 di aprile. Il forte incremento è dovuto alle 373.900 tonnellate spedite da ArcelorMittal Tubarao in Vietnam. Altre importanti destinazioni sono state i paesi dell'America Latina (111.900 t) e la Turchia (1.100 t). Le esportazioni totali di ArcelorMittal Tubarao sono ammontate a 483.400 t, mentre Usiminas ha esportato 3.500 t. 


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia