Brasile: stabili i prezzi di esportazione dei coils a caldo

giovedì, 30 maggio 2019 10:23:54 (GMT+3)   |   San Paolo
       

I produttori brasiliani offrono per l'export a paesi diversi dagli Stati Uniti coils laminati a caldo (HRC) di qualità commerciale a un prezzo di 590 $/t FOB, rimasto invariato nelle ultime due settimane. 

Ad aprile ArcelorMittal ha esportato dal Brasile 54.800 tonnellate di HRC, mentre CSN e Usiminas ne hanno esportate rispettivamente 31.200 e 1.800. 

Secondo i dati provvisori delle autorità doganali, a maggio il volume degli HRC esportati dovrebbe risultare in aumento rispetto alle 87.800 tonnellate esportate ad aprile. 


Ultimi articoli collegati

Tondo, stabili le offerte dal Brasile

Vale torna all'utile nel secondo trimestre 2020, da settembre pagherà i dividendi

USA: importazioni di coils a caldo in crescita tra maggio e giugno

ThyssenKrupp, in corso la costruzione della batteria a coke per ArcelorMittal in Brasile

Export statunitense di coils a caldo in calo a maggio