Brasile: stabile il prezzo di esportazione dei coils a caldo

mercoledì, 16 gennaio 2019 10:51:08 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Fonti di mercato hanno riferito che i produttori brasiliani offrono per l'export a paesi dell'America Latina coils laminati a caldo (HRC) di qualità commerciale a un prezzo di 550 $/t FOB. 

Intanto, secondo i dati ufficiali, a dicembre ArcelorMittal Brasil ha esportato 127.400 tonnellate di HRC, CSN ne ha esportate 32.500, Gerdau ne ha esportate 10.300, mentre Usiminas ne ha esportate 9.500. Le principali destinazioni sono state i paesi dell'Asia (49.900 t), del Sud America (44.800 t), la Turchia (31.800 t), l'UE (31.400 t) e il Medio Oriente (21.800 t).


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran