Brasile: prezzi degli zincati a caldo stabili sull'export

venerdì, 07 settembre 2018 12:14:40 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto riferito a SteelOrbis, gli esportatori brasiliani nell'ultima settimana hanno offerto prodotti zincati a caldo (HDG) sull'export a 1.030 $/t FOB, rispetto al range di prezzo di 820-840 $/t FOB di due settimane fa. Il prodotto di riferimento è quello di qualità G40 e spessore pari a 4,75 mm. 

Nel mese di agosto, il Brasile ha esportato 21.000 tonnellate di HDG, di cui 11.900 esportate da ArcelorMittal al prezzo medio di 668 $/t FOB, 7.200 esportate da Usiminas a 993 $/t e 1.700 esportate da CSN a 937 $/t, tutti condizioni FOB, con gli ordini probabilmente chiusi a giugno.

Sul mercato domestico, intanto, i distributori brasiliani vendono HDG in piccoli volumi a un prezzo di 4.900 BRL/t (1.188 $/t) franco produttore contro i 5.050 BRL/t rilevati due settimane fa (tasse incluse, eccetto IPI). Il riferimento in questo caso è il prodotto Z-100 da 1,11 mm. Vengono normalmente concessi sconti sugli acquisti di grossi volumi. 

In agosto, il Brasile ha importato 18.900 tonnellate di HDG, di cui 14.100 dalla Cina a 688 $/t, 2.000 tonnellate dalla Corea del Sud a 838 $/t e 1.700 tonnellate dal Belgio a 981 $/t, tutti condizioni FOB.

Recentemente, gli importatori brasiliani hanno ricevuto offerte dalla Cina pari a 805 $/t CFR porto nel sud o sudest del Brasile, rispetto agli 800 $/t di due settimane fa. Il riferimento è il prodotto Z100/SGCC.

1 USD = 4,13 BRL/t (06/09/2018)


Ultimi articoli collegati

Gerdau, cala l’utile netto nel secondo trimestre

ArcelorMittal prevede un incremento della domanda in Brasile

Tondo, stabili le offerte dal Brasile

Vale torna all'utile nel secondo trimestre 2020, da settembre pagherà i dividendi

ThyssenKrupp, in corso la costruzione della batteria a coke per ArcelorMittal in Brasile