Bramme: compratori turchi in posizione attendista

lunedì, 21 giugno 2021 11:27:22 (GMT+3)   |   Istanbul
       

In Turchia i produttori di coils laminati a caldo (HRC) non stanno acquistando bramme dall'estero da diversi giorni, poiché le previsioni circa l'andamento del mercato dei piani sono ancora negative o poco chiare. Nel frattempo, l'aumento delle tariffe di nolo ha accresciuto le pressioni sui prezzi FOB CIS. 

Le bramme provenienti dai paesi CIS sono offerte in Turchia a 940-960 $/t CFR, livelllo di prezzo in calo di 5-10 $/t rispetto a due settimane fa. Dal momento che i prezzi dei coils laminati a freddo e rivestiti sono diminuiti e le offerte riguardanti gli HRC sono sotto pressione, i compratori sono prevalentemente inattivi. Secondo indiscrezioni, sarebbe stata chiusa una vendita di bramme al prezzo di 930 $/t CFR Turchia, tuttavia l'informazione non è stata confermata al momento della pubblicazione. 

Secondo le stime, i prezzi di transazione ammontano a circa 920-930 $/t FOB, in calo di 15 $/t nell'ultima settimana. Alcune fonti ritengono che a breve si assisterà a un ulteriore calo di 10 $/t. Come accennato, le tariffe di nolo stanno causando qualche problema dal momento che alla fine della scorsa settimana hanno raggiunto i 23-30 $/t per le spedizioni di lotti da 20.000-25.000 tonnellate in Turchia

Anche il Brasile sta offrendo bramme in Turchia, soprattutto a fronte dell'imminente esaurimento delle quote per le esportazioni negli USA. Il prezzo ammonta a 950 $/t CFR, ma finora non sono stati registrati scambi. 


Articolo precedente

Turchia: domanda moderata per bramme non russe

30 set | Piani e bramme

Usa, importazioni di bramme in calo ad agosto

30 set | Notizie

Bramme, Brasile: prezzi export in calo

28 set | Piani e bramme

Bramme: prezzi franco Asia vicini all’aumento, offerta in calo

27 set | Piani e bramme

Bramme, Asia: tagli alle offerte d’acquisto

20 set | Piani e bramme

Brasile, bramme: i produttori temono un calo dei prezzi export

20 set | Piani e bramme

Brasile, export bramme: grande divario tra offerte e prezzi praticabili

19 set | Piani e bramme

Asia, bramme: migliorano i prezzi, POSCO riesce a vendere solo in Europa

15 set | Piani e bramme

Bramme: Corea del Sud punta all’export globale, ma deve affrontare la concorrenza

14 set | Piani e bramme

IREPAS: situazione drammatica per il mercato globale dei prodotti lunghi

12 set | Notizie