Vergella, forte rialzo delle offerte dalla Cina

giovedì, 12 novembre 2020 17:30:38 (GMT+3)   |   Shanghai
       

I prezzi della vergella offerta dalla Cina all'estero sono aumentati significativamente nell'ultima settimana, spinti soprattutto dai rialzi registrati nel mercato finanziario. Le quotazioni sono salite di 15 $/t rispetto a sette giorni fa, raggiungendo il livello di 535-545 $/t FOB.

«I prezzi dei future sul tondo sono cresciuti in modo significativo, esercitando un impatto positivo sui prezzi delle billette e della vergella in Cina, insieme all'apprezzamento della valuta locale» ha affermato un trader internazionale. 

Le offerte relative alla vergella proveniente dai paesi ASEAN sono salite di 20 $/t, a 520-530 $/t CFR Filippine. Tuttavia, il forte aumento dei prezzi e il peggioramento delle condizioni meteorologiche nelle Filippine hanno fatto sì che gli scambi rimanessero limitati. 

Nel mercato cinese le scorte sono calate nell'ultima settimana, a dimostrazione della buona domanda di vergella e del calo dell'offerta a causa delle restrizioni alla produzione. 

Oggi 12 novembre i prezzi dei future sul tondo evidenziano sullo Shanghai Futures Exchange un aumento di 84 RMB/t o del 2,24% rispetto allo scorso 5 novembre, ammontando a 3.823 RMB/t (578,5 $/t). Tuttavia, sono calati dello 0,23% rispetto a ieri.

1 $ = 6,6236 RMB


Ultimi articoli collegati

Cina: Shagang abbassa il prezzo del rottame

Cina: prezzi medi dei prodotti finiti in rialzo nell'ultima settimana

Tondo, i compratori asiatici riprendono ad acquistare tondo turco

Cina: in aumento la produzione di tondo e vergella nei primi tre mesi

Shagang, stabili i prezzi dei lunghi in Cina