Usa: stabili i prezzi per l'import di tondo, possibili rialzi grazie alla buona domanda

mercoledì, 27 ottobre 2021 10:50:30 (GMT+3)   |   San Diego
       

Alcune fonti hanno confermato a SteelOrbis che negli Stati Uniti l'interesse nei confronti del tondo per cemento armato d'importazione sta continuando a crescere. I produttori americani, infatti, non sembrano intenzionati ad abbassare le loro offerte. La stagione invernale si sta avvicinando e si prevede un aumento dei prezzi del rottame, che però potrebbe non spingere verso l’alto i prezzi del tondo sul mercato domestico Usa. Così, la politica di prezzo dei produttori locali sta spingendo i compratori verso il mercato dell’import, dove le offerte sono più allettanti.

Questa settimana, i prezzi del tondo di importazione dalla Turchia risultano stabili a 45,50-46,50 $/cwt (1.003-1.025 $/t o 910-930 $/nt) DDP porti del Golfo. Quelli dal Messico, invece, si attestano a 46-48 $/cwt (1.014-1.058 $/t o 920-960 $/nt) DDP Houston. Tuttavia, secondo gli operatori di mercato, se la domanda sul mercato dell'import dovesse rafforzarsi, i venditori stranieri potrebbero essere tentati di alzare i loro prezzi.


Articolo precedente

Acciai lunghi, Turchia: prezzi export in aumento sulla scia del rottame

30 nov | Lunghi e billette

Usa, ancora in calo i prezzi delle importazioni di tondo

30 nov | Lunghi e billette

Italia: ancora in calo i prezzi dei lunghi, la concorrenza export rimane forte

25 nov | Lunghi e billette

Turchia: prezzi export del tondo in rialzo, vendite più vivaci

24 nov | Lunghi e billette

Romania: tagli alle offerte al dettaglio di tondo e vergella, pochi scambi

24 nov | Lunghi e billette

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina: in aumento la produzione giornaliera di acciaio a metà novembre

23 nov | Notizie

Usa: export di tondo in calo a settembre

22 nov | Notizie

Cina, barre di acciaio: export in forte aumento a ottobre

21 nov | Notizie

Vergella, molte offerte import in Europa

18 nov | Lunghi e billette